Mercato Stock

Analisi fondamentale del mercato stock in campo sanità

 campo sanità

L’analisi fondamentale è una tecnica sulla quale si basa il trading moderno, nonché il principale mezzo per lo studio che si cela dietro ad un investimento di danaro. Questo tipo di analisi si discosta per quanto riguarda i metodi utilizzati dalla più classica analisi tecnica.

Ciò che più differenzia l’analisi tecnica da quella fondamentale nell’ambito della medicina, sebbene il risultato sia lo stesso, cioè quello di fornire un’analisi più o meno dettagliata improntata alla previsione dell’andamento del mercato, è locata nelle metodologie dello studio: Mentre l’analisi tecnica prende in considerazione l’andamento (grafico) delle azioni  e si basa sulla supposizione che gli investimenti degli azionisti, e quindi il mercato, si muovano con un ritmo e che dunque tendano a ripetersi dopo un periodo di tempo specifico; l’analisi fondamentale valuta una società farmaceutica a seconda del suo valore intrinseco, deducibile analizzando redditività e stabilità patrimoniale di una determinata azienda nonché nel caso specifico della sanità, dal numero di vendite o dalla diffusione delle malattie trattate.

L’analisi fondamentale inoltre, a differenza di quella tecnica analizza più da vicino la singola azienda ed le soluzioni mediche che propone, studiando sia gli eventi microeconomici che quelli macroeconomici che possano avere un qualunque impatto sull’azienda, come epidemie o influenza dei media. La difficoltà in questo senso nella concettualizzazione di un andamento delle azioni la si ha quando si cerca di confrontare i dati ottenuti con modelli pregressi o comunque altre situazioni, diventa dunque fondamentale avere una conoscenza del settore farmaceutico/medico.

Accademia Forense Pegaso

Un altro problema che deriva direttamente dalle metodiche dell’analisi fondamentale è la difficoltà (spesso non indifferente) nel reperire la vasta quantità di informazioni, necessariamente molto specifiche riguardanti un’azienda, che sebbene debbano essere pubbliche possono essere non aggiornate, non totalmente affidabili, poco chiare o nascoste, specialmente se si guarda a brevetti o nuovi prodotti. Il problema non si rende particolarmente presente quando si parla di multinazionali o grandi aziende, ma è molto sentito nello studio di una nicchia ridotta nella quale si può avere interesse ad investire.

Questa analisi è importantissima se non fondamentale nel momento in qui si investano pesanti somme di denaro su un pool ristretto di aziende del settore medico che si ha dunque necessità di conoscere molto “da vicino”. È tuttavia consigliata per investimenti a lungo termine dal momento che sarà praticamente impossibile fare previsioni in termini di giorni e molto difficoltoso se si parla di settimane o anche pochi mesi. Questa pratica non esclude in nessun modo l’analisi tecnica che è comunque buona norma effettuare prima di investire una qualunque somma di danaro, dal momento che offrirà un indicatore della volatilità delle azioni che si stanno per acquistare da un puto di vista prettamente economico. Per saperne di più su: http://www.accademiaforensepegaso.it/